Si avvicina la prima tappa della nuova rassegna estiva della Strada del Vino e dei Sapori del Trentino, che propone un pomeriggio diverso, dedicato alla conoscenza delle “Sentinelle di Pietra” della Grande Guerra e arricchito da un pic-nic 100% trentino seguito da un suggestivo momento musicale.

Mancano ormai pochi giorni al primo appuntamento di Forti nel Gusto, rassegna storico-culturale organizzata dalla Strada del Vino e dei Sapori del Trentino in collaborazione con la Provincia Autonoma di Trento – Assessorato alla Cultura nell’ambito di un progetto di valorizzazione e promozione del Circuito dei forti del Trentino.

Per tutti gli appassionati di storia ed enogastronomia, il ritrovo è dunque giovedì 4 luglio, ore 15.30, presso Forte Cherle, Folgaria (1.445 m di quota), costruito tra il 1911 e il 1913 con il compito di sostenere l’azione di forte Belvedere sull’Altopiano di Lavarone nella difesa della testata superiore della vallata dell’Astico e di appoggiare il forte Sommo Alto in quella dell’Altopiano dei Fiorentini. Costituito da un pregevole portale in pietra messo in opera dagli scalpellini degli altipiani, è stato pressoché un cumulo di macerie fino al 1986-87, quando la Provincia Autonoma di Trento intervenne per liberare i fossati dai materiali e ripulire i corridoi interni.

Accompagnati da una guida esperta, gli ospiti parteciperanno ad un piccolo trekking adatto a tutte le età tra i pascoli che circondano il forte, attraversando il bosco e ammirando gli elementi legati alla storia del territorio quali la Scala dell’Imperatore o il Cimitero militare.

E dopo questo “tuffo” nella storia e nelle caratteristiche naturalistiche della zona, sarà tempo di un pic-nic con degustazione di eccellenze enogastronomiche 100% trentine, tra cui i formaggi del Caseificio degli Altipiani e del Vezzena, i salumi di Macelleria Moschini, il pane di Panificio Moderno, i vini di Vivallis, l’Acqua Levico e le mele La Trentina, coccolati da una vista assolutamente mozzafiato – da godersi su plaid messi a disposizione dei partecipanti – e dalle note del Nuovo Ensemble di Trento, che proporrà Non solo cello, un programma per violoncellista cantante, con musiche di B. Bertoldi, G. Conte e canti della tradizione popolare trentina.

La quota di partecipazione è di 15 euro, comprensivi di visita guidata, degustazione enogastronomica con calice in omaggio e spettacolo musicale. Per info e prenotazioni, scrivere alla Strada del Vino e dei Sapori del Trentino all’indirizzo info@stradavinotrentino.com o chiamare il numero 0461 921863.

Forti nel Gusto” è organizzato dalla Strada del Vino e dei Sapori del Trentino con il supporto de La Trentina, APT Alpe Cimbra, APT Altopiano di Pinè e Valle di Cembra, Consorzio per il Turismo Giudicarie Centrali, Magnifica Comunità degli Altipiani Cimbri, Comunità Alta Valsugana Bersntol, Comunità delle Giudicarie e Consorzio BIM Valli del Chiese.

La rassegna proseguirà giovedì 18 luglio presso la Tagliata Superiore di Civezzano, a pochi chilometri dal capoluogo di Trento, e giovedì 1 agosto presso Forte Corno di Valdaone, Valle del Chiese.

 

www.tastetrentino.it/fortinelgusto